PREVISIONALE 48: 25 Nov - 1° Dic

Piogge sparse venerdì in serata e sabato, nuvoloso domenica e in settimana.

Postato il: 24-Nov-2022

ESTREMI SETTIMANALI Stazione Meteo di Macciano: 18 - 24 Nov
T/Max 17,3°c- T/Min 3,1°c - T/media settimanale 9,7°c - Pioggia 48 mm Novembre 96 mm Anno: 529 mm - Vento max: 53 km/h. Vento dominante: 40% Sud-Est.

 

UNA LENTE SUI SETTE GIORNI:

I dati settimanali confermano l'influsso della prima irruzione stagionale piuttosto fredda con valori tutti in calo in modo uniforme sia nelle massime che nelle minime, le prime sono scese di 2 gradi (da 19 a 17°c) come anche le seconde ( da 4 a 3°c) per una media termica settimanale attestatasi per la prima volta dall'nverno scorso al di sotto dei 10° (9,7°).
Buoni i dati pluviometrici, localmente abbiamo registrato 48 mm che portano il totale mensile a 98 mm e quello annuale a 529, sempre basso se raffrontato a quello degli anni scorsi, ventilazione più intensa che in passato con raffica max di 53 km/h e direzione dominante SE per il 40% del periodo.

 

Pressione EU ven 25 nov
             
Pressione ITA sab 26 nov

 

SITUAZIONE IN QUOTA:

Anche questa settimana siamo alle prese con una situazione barica continentale piuttosto dinamica caratterizzata da rapidi spostamenti di grandi masse d'aria, il più importante, e anche quello che ci interesserà direttamente, è atteso tra la sera di venerdì e la nottata di sabato quando l'aria fresca in quota di provenienza atlantica, come spesso accade in situazioni simili, darà vita ad un nuovo minimo depressionario questa volta sulla Corsica anch'esso molto veloce nel suo spostamento da NO a SE.
Esso interesserà (sabato) tutta la costa tirrenica e relativo entroterra tosco-umbro e laziale con fenomeni anche intensi ( ricordiamo che ancora a novembre la temp del mare è più alta del solito elemento che favorisce fenomeni anche violenti) per poi trasferirsi rapidamente verso la Sicilia e Calabria interessando direttamente l'isola, anche qui con piogge estese.

 

Piogge ITA ven 25 nov
                     
Piogge ITA sab 26 nov

 

 

EVOLUZIONE LOCALE:


Localmente le condizioni saranno ancora quelle di una certa variabilità venerdì ma con una rapida tendenza dal pom/sera ad un peggioramento consistente con piogge e rovesci sparsi i quali avranno la loro maggiore intensità durante la notte e le prime ore della giornata del 26 Novembre.
Associato ai fenomeni descritti avremo un inevitabile rinforzo della ventilazione da NE, collegate al minimo in formazione sulla Corsica, con raffiche massime attese tra i 50 ed i 60 km/h in progressiva diminuzione nella giornata festiva seguente, in buona sostanza siamo entrati decisamente in una fase altamente instabile che presenta numerose possibilità di inserimenti di flussi freddi dalle latitudini settentrionali a causa della permanenza stabile dell'anticiclone atlantico sull'oceano, una posizione questa che permette alle correnti perturbate di agire in maniera diretta sul bacino del Mediterraneo.


- LA PREVISIONE PER IL WEEKEND -


VENERDI 25 Novembre:
Molto nuvoloso intera giornata, pioviggini ore centrali, fenomeni più consistenti nella sera/notte; minime 6/7°c: massime 9/10°c tendenti a diminuire, vento debole variabile a regime di brezza.

ALBA 7:18 - TRAMONTO 16:43


SABATO 26:
Molto nuvoloso mattino ed ore centrali con deboli piovaschi, parziali schiarite pomeridiane: massime 11/12°c in lieve recupero di qualche grado, minime 7/8°c invariate, ventilazione da NE in rinforzo.

 

DOMENICA 27:
Cielo generalmente nuvoloso con addensamenti estesi e compatti alternati a schiarite momentanee: massime 10/11°c senza variazioni, minime 5/6°c in parziale diminuzione, vento debole da NE.

ALBA 7:20 - TRAMONTO 16:40

 

- TENDENZA SETTIMANALE -


La settimana entrante avrà come indiscussa protagonista una nuvolosità molto estesa e compatta per tutto il periodo considerato, associata a forte instabilità e rovesci locali attesi principalmente nella serata di martedì in successiva estensione a gran parte della giornata di mercoledì prossimo quando ci aspettiamo i fenomeni localmente più intensi.
Le temperature, specialmente nei valori massimi, non subiranno variazioni sostanziali mantenendosi attorno ai 10°c mentre qualche variazione più significativa è attesa per i valori minimi mattutini i quali a metà settimana sono attesi di poco sopra lo zero (2/3°c), la ventilazione si manterrà molto debole a regime di brezza lunedì e martedì mentre rinforzerà da NE mercoledì prossimo quando, come detto, avremo un nuovo peggioramento.


DISCLAIMER - SOLLEVAMENTO di RESPONSABILITA'

Le previsioni e le tendenze esposte sono ottenute da analisi non professionali di modelli di pubblico utilizzo: ECMWF (europeo) e GFS (americano), pertanto si consiglia di non prendere mai decisioni importanti sulla base di questo o altri servizi meteo da internet, non emesse da fonti istituzionalmente riconosciute.


Ignazio Cesaroni
Staff CMM
info@meteomacciano.it