AggiornaMeteo 24-26 Marzo

Peggioramento consistente giovedì con vento forte e piogge sparse, temp sempre molto basse

Postato il: 24-Mar-2020

AggiornaMeteo 24-26 Marzo

L'arrivo di aria fredda da NE è ormai un dato di fatto, localmente le nostre stazioni stamattina hanno tutte fatto registrare minime negative con addirittura un -10 in vetta Amiata.
Tuttavia l'irruzione di questa massa fredda localmente non sta portando e non porterà - per le successive 48 ore - fenomenologie particolari; la ventilazione dominante da NE, fredda ma povera di umidità, contribuirà a mantenere un cielo prevalentemente poco nuvoloso, anche se non si esclude la formazione di addensamenti anche compatti, ma senza piogge collegate, lo ripetiamo almeno fino a tutto mercoledì 25.
Invece la giornata di giovedì 26 sarà quella più importante, la carta 1 italiana ci mostra molto bene come tutta questa massa di aria fredda andrà ad alimentare un profondo minimo in formazione sulla costa settentrionale africana in lenta risalita verso il Tirreno, il quale causerà forti piogge sulla Basilicata, Calabria ionica e sulla Sicilia - vedi carta 2 - mentre più a nord il versante adriatico ed i rilievi appenninici saranno interessati da nevicate anche a bassa quota.
Piuttosto incerta la situazione nella nostra zona la quale si troverà un pò ai margini dei fenomeni più intensi, non dovrebbero verificarsi nevicate a quote pianeggianti nè collinari bensì nei rilievi e nelle vette più elevate (Cetona/Amiata), probalile a tutt'oggi nevischio attorno ai 5-600 mt di quota mentre piogge sparse con accumuli di media entità più in basso, attenzione però alla ventilazione da NE perchè - sempre giovedì 26 - avvicinandosi il minimo avremo un incremento dell'intensità con raffiche massime previste tra i 70/80 km/h a quote medio basse.

 

A sin:   Carta 1 - Pressione ITA gio 26 marzo
                       
A des:   Carta 2 - Aree piogge ITA 26 marzo

 


Bollettino Giornaliero Previsto

 


MARTEDI 24:
Prevalenza si soleggiamento al mattino, tendenza successiva a formazione di addensamenti compatti ma senza fenomeni associati, ventilazione moderata da NE, minime mattutine molto basse vicine allo zero sia in pianura che collina 0/-1°c; massime previste invariate rispetto a ieri con valori molto bassi 5/6°.


MERCOLEDI 25:
Cielo nuvoloso intera giornata, parziale e debole instabilità nella seconda parte della giornata, ventilazione sempre da NE debole al mattino in graduale rinforzo nel pom, minime mattutine basse e invariate 0/1°c; massime previste senza particolari variazioni rispetto a ieri 6/7°c.


GIOVEDI 26:
Peggioramento consistente, cielo molto nuvoloso con piogge sparse nel corso della giornata in pianura, possibilità di nevischio al mattino a quote collinari (500-700 mt), ventilazione in rinforzo da NE con raffiche massime previste molto elevate (70 km/h), minime mattutine in parziale recupero 2/3°c ( più basse in collina), massime diurne invariate rispetto a ieri 5/6°c.

 

Ignazio Cesaroni
Staff CMM
info@meteomacciano.it